Olio Extravergine di Oliva

Zona di produzione: colline a 10 km a nord di Lucca, di terreno calcareo, con un’altitudine compresa tra i 150 e i 300 metri sul mare, esposte a sud e con una temperatura oscillante da 0 a 30 gradi.
Sistema di produzione: olivi delle qualità Frantoio, Leccino, Pendolino e Maolino. Olive colte a mano dalla fronda prima che abbiano raggiunto la piena maturazione, affinché, anche se ancora poco sugose, abbiano quel sapore più gustoso e intenso che poi va scemando. Le olive sono frante e spremute una sola volta a temperatura ambiente, nel frantoio della tenuta di Forci.
Periodo della raccolta e della frangitura: novembre e dicembre.
Caratteristiche: olio di bassa acidità (0,3 – 0,5) e perciò più sano e digeribile, di alta fluidità e quindi di maggior resa nel condimento,

di color verde e gusto forte e pizzicante quando è nuovo, diventa di color giallo oro e delicato di sapore e di profumo con l’avvicinarsi dei primi caldi. L’olio extravergine d’oliva della Tenuta di Forci è conservato al buio in vasche in acciaio inossidabile. Il vetro scuro della bottiglia, difendendo il colore dalla luce serve a proteggere l’olio dall’invecchiamento.
Produzione: la produzione media a pianta è di circa 12 kg di olive, con una resa media di olio del 15%. La produzione di olio annua si aggira su 8.000 – 10.000 litri.
Durata: 18 mesi.
Confezioni: bottiglie da 1 litro, 0,500 e 0,250. Lattine da 5 litri, 1 litro e 0.500.
Etichetta: disegno dell’antico frantoio di Forci di L.D.S.C.